Sequenze vitali

2 novembre, 2011 |  by  |  Anusara© Yoga, sequenze yoga

Ci sono sequenze ovunque.

Siamo formati da sequenze (DNA), trasportati da sequenze (i treni sono una sequenza di vagoni, gli aerei una sequenza di poltroncine), e addestrati alla vita da sequenze (il tempo non è altro che una sequenza di secondi, minuti etc.).

Quindi nulla di strano nel fatto che lo yoga riproponga lo schema della Natura: la sequenza.

La sequenza è ciò che porta vita sul tappetino!

Alzi la mano chi di voi si è trovato davanti ad un tappetino chiedendosi: “e adesso, che posizioni faccio?” (parlo a coloro che srotolano il tappetino più di una volta a settimana…).

Ok su con le braccia sembrate tutti ostaggi di una rapina o state facendo urdhva hastasana?… dai portatele giù….

Diciamocelo: il tappetino srotolato sta allo yoga come la pagina bianca allo scrittura.

Quindi ecco qui un piccolo aiuto.

Sequenza base per 20 min. di pratica:

1) canto dell’Om (se avete tempo anche l’invocazione e un momento per centrarvi)

2) uttanasana (gambe piegate)

3) adho mukha svanasana

4) tadasana

5) surya namaskar (saluto al sole) tadasana/uttanasana/affondo/ adho mukha/affondo/uttanasana/tadasana

6) surya namaskar tadasana/uttanasana/affondo virabhadrasana I/adho mukha/tavola/pancia a terra/baby cobra/adho mukha/affondo virabhadrasana I/uttanasana/tadasana

7) balasana

8) janu sirsasana

9) supta padangusthasana

10) torsione a terra, gambe piegate

11) shavasana

buon divertimento!

Namaste

Laura

 


Leave a Reply