Archive for maggio, 2013

Lo Yoga: un punto di vista innovativo

24 maggio, 2013 |  by  |  comunità, eventi, inizio, SPA YOGA, tantrico, yoga, yoga a coppie  |  No Comments

Bene, ho deciso di lanciarlo.

Spero solo che ci sia qualcuno a raccoglierlo….

Ho creato un nuovo stile di yoga: lo SPA Yoga.

Dall’inizio della disciplina yogica (ossia se prendiamo per vero che la prima raffigurazione di un Asana è il bassorilevo d Mohenjo daro e quindi tra databile intorno al 3000 A.C.), il corpo andava trasceso e forzato da estenuanti pratiche fisiche e da infiniti Pranayama.

Trovo che questo modo di vedere ed avvicinare lo yoga non sia più nelle corde della nostra civiltà.

L’evoluzione della coscienza mondiale verso una maggiore compassione e consapevolezza ed accettazione dei propri limiti, porta senza alcun dubbio ad un punto di arrivo ben preciso: la fine dello yoga classico.

Perché sfinire il corpo sottomettendolo a pratiche yogiche infinite e che forzano la nostra reale natura per allinearlo a dei dettami in disuso?

Perchè non partire invece da un approccio compassionevole verso i nostri corpi occidentali rigidi nelle anche e contratti nelle spalle dall’uso della tecnologia?

Perchè non sperimentare uno yoga body-friendly in cui rispettare il nostro corpo, i suoi limiti?

Lo scopo dello yoga, come dice la parola stessa, la cui radice yuj significa “unire”, è unire corpo, mente ed anima.

Se noi sottomettiamo il corpo, soggiogandolo alla nostra volontà in asana difficile ed a volte inaccessibili, non stiamo in realtà creando “separazione” invece di “unione”?

Lo SPA Yoga fa della filosofia Tantrica il suo punto di partenza per una pratica di accettazione e di ascolto profondo del corpo fisico.

Karuna (“compassione” in sanscrito) è il 1° Principio di Accettazione dello SPA Yoga, le Asana vengono eseguite, quindi, con il minor sforzo possibile usando supporti e soprattutto l’aiuto degli altri per lavorare intensamente nella posizione ma con un agio totale.

Lo SPA Yoga è il perfetto bilanciamento tra lo yoga classico e lo yoga dinamico moderno.

Vi invito a provare!

Namaste

Laura

ps: come avrete intuito quest’articolo NON è vero! ma come vedete è molto facile creare delle false illusioni nello yoga. Siamo portati naturalmente a credere… spero vi siate divertiti!