è di nuovo ed ancora Natale… cotechino e yoga

17 dicembre, 2014 |  by  |  Centro Yoga, Natale, sequenze yoga  |  No Comments

Natale arriva… e se fosse l’anno buono per fare una svolta paradigmatica e viverlo pienamente senza subirlo?

Addio a cene senza fine, incontri familiari pesanti e benvenuti invece cene vegetariane e incontri con persone con cui il nostro cuore si eleva!

In questo modo il Natale diventa un modo per celebrare ed espandere la luce del nostro cuore, senza perdere di vista i nostri veri valori.

Quindi se avete un cotechino di troppo sulla Coscienza e sui fianchi rimboccatevi le maniche e datevi da fare con la pratica yoga.

Ecco qui qualche suggerimento:

1) Prendete il sillabus Anusara e fate tutte le posizioni in piedi. Veramente. beh, forse solo il livello 1. Può bastare.

2) Meditate sulla fine del maiale, sul suo sacrificio e sul suo destino dentro il vostro corpo. Non vorrete più vedere un cotechino, né un insaccato fino alla prossima vita

al resto ci pensa la Shakti!

Buon Natale e salvate un maiale spargendo la voce!